Organizzatore

Monastero Cistercense di Valserena

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 27 Set 2019
  • Orario: 21:15 - 22:15

Luogo

Monastero Valserena
Via Prov. del Poggetto 48, Guardistallo (Pisa)

Data

28 Set 2019

Orario

3:15 - 4:15

Etichette

Letture di Vigilie,
Tempo Ordinario

Memoria della B. V. Maria

Da Semi di Contemplazione di Thomas Merton

 

Nella vivente persona umana della Vergine Madre del Cristo vi sono tutta la povertà e la sapienza di tutti i santi. Tutto è venuto attraverso lei e si trova in lei. La santità di tutti i santi è una partecipazione alla sua santità, perché nell’ordine da Lui stabilito Dio vuole che tutte le grazie vengano agli uomini attraverso Maria.

Ecco perché amarla e conoscerla significa trovare il vero significato di ogni cosa e avere accesso a ogni sapienza. Senza di lei la conoscenza di Cristo è pura speculazione: in lei diventa esperienza, perché ogni umiltà e ogni povertà, senza le quali Cristo non può essere conosciuto, le appartengono. La sua santità è il silenzio in cui solo Cristo può essere udito, e nella contemplazione di lei la voce di Dio diventa per noi un’esperienza. Il vuoto, la solitudine interiore e la pace, senza le quali non possiamo essere pieni di Dio, furono da Lui donati a Maria, affinché Essa potesse accoglierlo nel mondo, offrendoGli l’ospitalità di un essere perfettamente puro, immerso in un profondo silenzio, assolutamente tranquillo e in pace, raccolto in completa umiltà. Se mai riusciamo a svuotarci del rumore del mondo e delle nostre passioni, ciò avviene perché ella ci è venuta vicino e ci ha fatti partecipare alla sua santità e al suo nascondimento.

Maria sola, fra tutti i santi, è, in ogni cosa, incomparabile. Ella ha la santità di loro tutti, eppure non assomiglia a nessuno di loro. E tuttavia possiamo parlare di somiglianza con lei. Questa somiglianza con lei non è solo qualcosa da desiderare, è la sola cosa degna del nostro desiderio: ma la ragione di ciò è che ella, fra tutte le creature, ha perfettamente riacquistato quella somiglianza con Dio che Dio voleva trovare, in vari gradi, in tutti noi.

SCARICA PDF

 

TORNA SU

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non usiamo cookie di terze parti. INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi