SIRIA LA VITA MONASTICA A 'AZEIR IL PROGETTO COME SOSTENERCI  

 

Italiano English | Français

CONOSCI LA SIRIA?

 

MILLE E UNA SIRIA…

 

MILLE: perché questa terra da sempre è stata luogo d’incontro di razze, popoli, civiltà e mille sono i suoi volti, i tratti somatici della gente che oggi vi abita, le sfumature di linguaggio, dall’arabo, all’aramaico, all’armeno, al curdo.


    UNA,  perché durante i secoli si è imparato a convivere insieme, nelle reciproche differenze, e perché la coscienza di essere una sola nazione segna oggi fortemente i rapporti i fra le varie minoranze.    

MILLE: perché numerosissime sono le ricchezze storiche, religiose, artistiche, delle culture che si sono alternate in Siria;

UNA, perché purtroppo sui nostri mass-media una sola è la Siria che viene presentata.    

MILLE: perché se si eccettuano i Copti, tutte le antiche Chiese Cristiane vi sono presenti, insieme alle diverse confessioni dell’Islam, e ad alcune Chiese Protestanti, con la varietà delle loro tradizioni.


     UNA, perché l’Ecumenismo lo crea la vita, il ritrovarsi insieme là dove c’è una celebrazione, un momento di preghiera, la festa di un Santo.
E l’Interreligiosità è il pane quotidiano, l’esperienza comune del porta a porta, almeno nelle zone più popolate.   

  MILLE: perché mille sono le espressioni per accogliere chi si incontra, chi si avvicina.


     UNA,  perché una sola è la fonte di tutto questo: il grande senso orientale dell’ospitalità, dell’accoglienza cordiale, che ti fa sentire a casa.

E come nelle mille e una notte, una storia ne racconta un’altra, una esperienza ne apre un’altra, in questa terra che ha ancora così tante potenzialità di vita;
e dove anche noi vogliamo radicarci, e inserire qualche pagina della Buona Novella.

 

ora lege et labora . la nostra storia . liturgia . il nostro lavoro . vieni e vedi . avvenimenti e notizie . accoglienza
Ass. N.S. della Pace . Fondazione Monasteri . dall'Angola . dalla Siria . da Cortona: il patto . Tutela della Privacy e Cookie
HOME