Home

Ora lege et labora
_______________
  La nostra storia
_______________
  Liturgia
_______________
 

Il nostro lavoro
_______________

  I nostri prodotti
_______________
  Vieni e vedi
_______________
  Avvenimenti e notizie
_______________
  Accoglienza
_______________
  Ass. N.S. della Pace
_______________
  Fondazione Monasteri
_______________
  Dall'Angola
_______________
  Dalla Siria
_______________
  Da Cortona: il Patto
_______________







I nostri inni
       

     


I nostri inni
A partire dal Concilio Vaticano II è costante il richiamo e l'invito a riscoprire e a condividere la ricchezza e l'originalità della famiglia religiosa e della tradizione spirituale cui si appartiene.
Per questo desideriamo condividere le Letture dell'Ufficio di Vigilie attinte dai grandi autori monastici del passato, o da testi del Magistero attuale e alcuni testi più ampi da autori spirituali. Possono costituire una riserva di testi di meditazione e di preghiera, sia per celebrare e conoscere i santi propri della tradizione cistercense, sia per arricchire la celebrazione dei tempi liturgici.
¹
Così pure desideriamo condividere dei testi preparati per momenti liberi di preghiera in comune che possono favorire la preghiera silenziosa, l'adorazione, l'ascolto della Parola di Dio nella Chiesa, Rosari meditati, Adorazioni eucaristiche accompagnate da momenti di ascolto.
Presentiamo inoltre una raccolta di inni per la Liturgia delle Ore nati dall'esperienza di preghiera corale della nostra comunità.
Questi inni esprimono un duplice filone di ricerca. Si inseriscono nel rinnovamento liturgico voluto dal Vaticano II e per questo desiderano rimanere fedeli ai criteri di semplicità e di bellezza voluti dall'esperienza secolare delle comunità cistercensi.
I criteri della riforma liturgica del nostro secolo sono stranamente simili a quelli che hanno guidato la riforma liturgica dei primi padri di Citeaux: autenticità, sobrietà, dignità.
Musica e testi sono nati all'interno di un'esperienza ecclesiale al servizio della preghiera comunitaria.
L'elemento principale della celebrazione liturgica è la Parola di Dio: il coro si unisce a Cristo eterno sacerdote che presenta la sua offerta e la sua lode al Padre.


01 - Eterno creatore
02 - Creati per la gloria
03 - Nel primo chiarore
04 - Al sorgere della luce
05 - O Cristo Salvatore
06 - O immenso creatore
07 - Fu luce la prima parola
08 - Luce gioiosa
09 - Raggiante fra tenebre
10 - Risplenda nella notte
11 - Per te solo
12 - Di luce mattutina
13 - Arde di sete
14 - Sempre cantiamo
15 - Come una grande veglia
16 - Vessillo regale s'avanza
17 - O notte luminosa
18 - Sfolgora il sole
19 - Accogli nel tuo grembo
20 - O cielo che t'apri
21 - Ave speranza
22 - Acqua di fonte
23 - O Cristo Pasqua splendida



_______________________



 

1 - Notificazione su alcuni aspetti dei Lezionari ecclesiastici Propri della “Liturgia Horarum” della Congregazione del Culto Divino e della disciplina dei Sacramenti, Notitiae, Vol XXXVIII (2002), p. 555-568.


<< indietro

 
ora lege et labora . la nostra storia . liturgia . il nostro lavoro . vieni e vedi . avvenimenti e notizie . accoglienza
Ass. N.S. della Pace . Fondazione Monasteri . dall'Angola . dalla Siria . da Cortona: il patto . Tutela della Privacy e Cookie
HOME