Home

Ora lege et labora
_______________
  La nostra storia
_______________
  Liturgia
_______________
 

Il nostro lavoro
_______________

  I nostri prodotti
_______________
  Vieni e vedi
_______________
  Avvenimenti e notizie
_______________
  Accoglienza
_______________
  Ass. N.S. della Pace
_______________
  Fondazione Monasteri
_______________
  Dall'Angola
_______________
  Dalla Siria
_______________
  Da Cortona: il Patto
_______________





 



 
Con cuore indiviso
     


Con cuore indiviso


 

Mentre usciva per mettersi in viaggio, un tale gli corse incontro e, gettandosi in ginocchio davanti a lui, gli domandò:
«Maestro buono, che cosa devo fare per avere la vita eterna?».
Gesù gli disse: «Perché mi chiami buono?
Nessuno è buono, se non Dio solo.
Tu conosci i comandamenti:
Non uccidere, non commettere adulterio, non rubare, non dire falsa testimonianza, non frodare, onora il padre e la madre».
Egli allora gli disse: «Maestro, tutte queste cose le ho osservate fin dalla mia giovinezza».
Allora Gesù, fissatolo, lo amò e gli disse:
«Una cosa sola ti manca: va, vendi quello che hai e dallo ai poveri e avrai un tesoro in cielo; poi vieni e seguimi».
(mc 10,17-21)


 


TESTI DEL MAGISTERO SULLA VITA RELIGIOSA    

Redemptionis Donum
Esortazione apostolica di Sua Santità Giovanni Paolo II

 

Vita consecrata
Esortazione apostolica post-sinodale
del Santo Padre Giovanni Paolo II

 
Il servizio dell'autorità e l'obbedienza
Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata
 

Messaggio di Sua Santità Benedetto XVI per la XLV giornata mondiale di preghiera per le vocazioni - 13 aprile 2008

 
   
   

<< indietro


 
ora lege et labora . la nostra storia . liturgia . il nostro lavoro . vieni e vedi . avvenimenti e notizie . accoglienza
Ass. N.S. della Pace . Fondazione Monasteri . dall'Angola . dalla Siria . da Cortona: il patto . Tutela della Privacy e Cookie
HOME